Notice: Array to string conversion in /home/estetica24com/www.estetica24.com/structure/blog-detail.php on line 101
avatar
Giorgia Murgia

Editor at Estetica24

  • 6 min read
  • 26
  • 158
Aggiornato al 18-09-2023|
Mastopessi

Cosa si intende per mastopessi?

In questo articolo, esploreremo in dettaglio cosa si intende per mastopessi, come viene eseguita, i benefici che può offrire e cosa aspettarsi dal recupero post-operatorio

cosa si intende per mastopessi

La mastopessi è un procedimento chirurgico estetico che ha come obiettivo principale il ripristino della forma e della tonicità del seno. 

Questo intervento è spesso ricercato da donne che, nel corso del tempo o a seguito di gravidanze, hanno notato una perdita di elasticità cutanea e un cedimento dei tessuti mammar, il che può avere un impatto significativo sulla loro autostima e benessere.

Cos'è la Mastopessi? 

La mastopessi, comunemente nota come "lifting del seno", è una procedura chirurgica finalizzata a sollevare e rassodare il seno, riducendo il cedimento dei tessuti e migliorando la sua forma e posizione. Questo intervento mira a correggere problemi come il seno cadente, la ptosi mammaria (il cedimento dei seni) e l'eccesso di pelle, che possono essere causati da fattori come l'invecchiamento, la gravidanza, l'allattamento o le fluttuazioni di peso. 

La mastopessi può essere eseguita in combinazione con altri interventi chirurgici, come l'augmento mammario mediante l'inserimento di protesi, o può essere un intervento autonomo per il semplice sollevamento del seno senza aumentarne il volume. 

Come viene eseguita la mastopessi?

 La procedura di mastopessi può variare in base alle esigenze specifiche del paziente e alla tecnica preferita dal chirurgo. Tuttavia, il procedimento di base comprende di solito le seguenti fasi: 

1. Anestesia 

Il paziente viene sottoposto a anestesia generale o anestesia locale con sedazione. La scelta dipende dalla complessità dell'intervento e dalle preferenze del chirurgo e del paziente. 

2. Incisioni

Il chirurgo pratica delle incisioni che variano in base alla tecnica utilizzata e al grado di correzione necessario. Le incisioni possono essere realizzate intorno all'areola (periareolare), verticalmente verso il solco sottomammario (verticale) e orizzontalmente lungo il solco stesso (orizzontale). La scelta delle incisioni dipende dalla quantità di pelle in eccesso da rimuovere. 

3. Rimozione dell'Eccesso di Pelle

Il chirurgo rimuove l'eccesso di pelle e, se necessario, ridisegna l'areola per adattarla alla nuova posizione del seno. 

Questa fase è fondamentale per ottenere un aspetto più giovane e sollevato. 

4. Sollevamento e Modellamento del Seno 

Dopo la rimozione dell'eccesso di pelle, il seno viene sollevato e rimodellato per ottenere una forma più giovane e naturale. Se è previsto l'inserimento di protesi mammarie, questo avviene in questa fase. 

5. Chiusura delle Incisioni 

Le incisioni vengono chiuse con punti di sutura, e spesso vengono applicate medicazioni e bendaggi per proteggere la zona operatoria. 

Benefici della Mastopessi 

La mastopessi offre diversi benefici significativi, sia dal punto di vista estetico che dal punto di vista psicologico: 

1. Migliora l'Autostima 

Una mastopessi ben eseguita può aumentare l'autostima e la fiducia in se stesse delle donne, consentendo loro di sentirsi più sicure nel loro corpo. 

2. Riduce il Cedimento 

La procedura riduce in modo significativo il cedimento dei tessuti mammar, restituendo un aspetto più giovane e tonico al seno. 

3. Migliora la Vestibilità 

Un seno sollevato e rimodellato può rendere più facile la scelta dei vestiti e migliorare l'aspetto generale dell'abbigliamento. 

4. Corregge i Cambiamenti

Dovuti alla Gravidanza Le donne spesso sperimentano cambiamenti significativi al seno a seguito della gravidanza e dell'allattamento. La mastopessi può aiutare a ripristinare l'aspetto precedente alla gravidanza.

5. Aumenta l'Equilibrio e la Simmetria

La procedura può correggere la simmetria del seno, migliorando l'equilibrio tra le due mammelle. 

6. Può Ridurre Discomfort Fisico 

Il sollevamento del seno può alleviare alcuni disagi fisici causati dal cedimento dei tessuti mammar, come il dolore alla schiena e al collo. 

Cosa Aspettarsi dal Recupero 

Dopo la mastopessi, è importante seguire le istruzioni del chirurgo per il recupero ottimale. In genere, i pazienti possono aspettarsi quanto segue: 

Gonfiore e lividi: Questi sono comuni dopo l'intervento e scompariranno gradualmente nel corso delle settimane.

Dolore e disagio: Il dolore è gestito con farmaci prescritti dal medico. Riposo: È consigliato il riposo e l'evitamento di attività fisicamente impegnative per alcune settimane. 

Indossare un reggiseno chirurgico: Solitamente, viene consigliato l'uso di un reggiseno speciale per supportare il seno durante il recupero. 

Visite di follow-up: È necessario partecipare a visite di follow-up con il chirurgo per monitorare il progresso e risolvere eventuali problemi. 

Ritorno alle normali attività: La maggior parte dei pazienti può tornare alle normali attività quotidiane entro alcune settimane, ma l'esercizio fisico strenuo deve essere evitato per un periodo più lungo.

La mastopessi è una procedura chirurgica estetica efficace che offre numerosi vantaggi, tra cui il ripristino della forma e della tonicità del seno. È importante consultare un chirurgo plastico esperto per discutere le tue opzioni e le aspettative personali. 

Con un recupero adeguato e una buona cura post-operatoria, la mastopessi può offrire risultati duraturi e un aumento significativo dell'autostima e della fiducia in se stesse.

Rispondi a poche domande e potrai incontrare fino a 3 chirughi per conoscere i costi di un intervento di Mastoplastica additiva: ti servono solo 2 minuti!

Ultima richiesta per Array ricevuta ieri