avatar
Giorgia Murgia

Editor at Estetica24

  • 3 min read
  • 26
  • 277
Aggiornato al 26-06-2023|
Addominoplastica

Quanti chili si perdono con l'addominoplastica?

In questo articolo, esploreremo la relazione tra l'addominoplastica e la perdita di peso, discuteremo i fattori che possono influenzare il mantenimento dei risultati e forniremo informazioni sul post intervento per mantenere i risultati ottenuti.

quanti chili si perdono con l'addominoplastica

L'addominoplastica è un intervento chirurgico estetico che mira a rimuovere l'eccesso di pelle e tessuto adiposo dall'addome, riparare i muscoli allentati e creare un addome più tonico. Tuttavia, è importante chiarire che l'addominoplastica non è un intervento per dimagrire. 

Addominoplastica per dimagrire? Sì o no?

È importante sottolineare che l'addominoplastica non è un intervento per dimagrire, la procedura è progettata per rimuovere l'eccesso di pelle e grasso dall'addome, ma non ha l'obiettivo di influire significativamente sul peso corporeo complessivo. Ovviamente però andando a togliere il tessuto adiposo e la pelle in eccesso, si riesce a perdere almeno il 7% dei chili in eccesso.

L'addominoplastica è più indicata per le persone che hanno già raggiunto il loro peso ideale o che hanno appena subito una significativa perdita di peso, ma hanno ancora accumuli di pelle e tessuto adiposo nell'area addominale.

Cosa fa ingrassare dopo l'addominoplastica

Dopo l'addominoplastica, è importante adottare uno stile di vita sano per mantenere i risultati ottenuti. Nonostante l'intervento, è ancora possibile accumulare peso corporeo se non si adottano abitudini alimentari e uno stile di vita adeguati. 

Mangiare in eccesso, consumare cibi poco salutari e non praticare regolarmente attività fisica possono portare a un nuovo aumento di peso. 

È fondamentale seguire una dieta equilibrata, ricca di nutrienti e moderata in termini di apporto calorico, e fare esercizio fisico regolarmente per mantenere un peso sano.

Esercizi addominali dopo l'addominoplastica

Dopo l'addominoplastica, sarà necessario seguire le indicazioni del chirurgo riguardo all'esercizio fisico

Durante il periodo di recupero iniziale, potrebbe essere consigliato evitare gli esercizi addominali intensi e concentrarsi sulla guarigione delle suture e dei tessuti. 

Tuttavia, una volta che il chirurgo lo riterrà opportuno, potrai gradualmente riprendere gli esercizi addominali. 

Gli esercizi di rinforzo degli addominali possono aiutare a mantenere i muscoli tonici e contribuire a un aspetto più definito dell'addome. Tuttavia, è importante eseguire gli esercizi correttamente e sotto la guida di un professionista qualificato per evitare lesioni o sforzi eccessivi.

Mantenere i risultati a lungo termine

Per mantenere i risultati a lungo termine dopo l'addominoplastica, è importante adottare uno stile di vita sano e bilanciato. Questo significa seguire una dieta equilibrata, ricca di frutta, verdura, proteine magre e carboidrati complessi, limitando l'assunzione di cibi ad alto contenuto calorico e grassi saturi. 

È fondamentale anche praticare regolarmente attività fisica, che può includere esercizi cardiovascolari, forza e resistenza, così come esercizi specifici per gli addominali.

L'addominoplastica non è un intervento finalizzato alla perdita di peso, ma piuttosto per rimuovere l'eccesso di pelle e tessuto adiposo dall'addome. È importante adottare uno stile di vita sano e mantenere una dieta equilibrata per mantenere i risultati a lungo termine. 

Gli esercizi addominali possono essere incorporati nella routine di allenamento, ma è fondamentale seguire le indicazioni del chirurgo e farli in modo corretto. 

Discuti sempre con il tuo chirurgo plastico e segui le sue indicazioni per ottenere i migliori risultati e mantenere un addome tonico e piacevole esteticamente nel tempo.

Rispondi a poche domande e potrai incontrare fino a 3 chirughi per conoscere i costi di un intervento di Mastoplastica additiva: ti servono solo 2 minuti!

Ultima richiesta per conoscere i costi per la Addominoplastica 8 mesi fa a TORINO